Coro Genzianella

HISTORY

Era l’anno 1950 quando 9 amici appassionati del canto popolare decisero di formare un coro della montagna e di chiamarlo Coro Genzianella; l’entusiasmo portò il gruppo negli anni immediatamente successivi ad arricchirsi di altri giovani cantori locali ed il coro iniziò ad effettuare così i suoi concerti anche fuori paese.

Numerose le esibizioni in Italia e diverse sono state anche le trasferte all’estero, in Spagna, Belgio, Germania,  Romania, Scozia che hanno visto protagonista il coro lungo il corso degli anni, oltre a vari concorsi corali, ultimo dei quali il Festival Regionale di Canto Corale svoltosi a Trento nel 2003 che ha portato il coro ad ottenere il 1° premio nella categoria “A”.

Dopo aver inciso negli anni 70 il primo disco “La Val di Fiemme”, sotto la guida del maestro Carlo Deflorian, dedicato al Trenino della Val di Fiemme che era stato da poco tempo rimosso, nel 1989 il Coro ha inciso un nuovo LP dal titolo “La Tera del nono” e nel 2000 in occasione del 50° di fondazione un CD “La Genzianella, 50 anni di bel canto, emozioni e amicizia”.

La passione per la storia della guerra e i numerosi canti ad essa dedicati ha portato il Coro a realizzare nel 2008, su idea del maestro Ezio Vinante, uno spettacolo riportato su DVD ed intitolato “Si sta come d’autunno…”, una raccolta di canti, testi ed immagini sul Primo Conflitto Mondiale. Il successo di questa importante iniziativa e la continua voglia di riscoprire anche le vicende storiche legate ai testi delle canzoni, ha portato il Coro a realizzare un analogo lavoro, presentato nel 2013, sul tema dell’emigrazione ed in modo particolare del flusso migratorio che nel 1923 ha coinvolto 23 compaesani in un viaggio in Argentina in cerca di fortuna; anche questo lavoro, intitolato “Donca, del 1923 n’è caminà da Tiezer 23…” è stato riportato su DVD.

Il coro si è esibito in Aula Nervi ed in Piazza S.Pietro nel 2007 e nel 2008 in occasione dell’esposizione dei Presepi di Tesero in Vaticano. L’attenzione rivolta anche ai canti Natalizi ha portato il Coro ad esibirsi in 2 occasioni a Norimberga in occasione dei più famosi mercatini di Natale della Germania.

Attualmente il Coro è composto da 27 elementi e 3 allievi ed è intenzionato a portare avanti la propria attività nella convinzione della validità culturale del proprio messaggio e nella consapevolezza del valore che assume il ritrovarsi in amicizia per la serena fatica della pratica corale.

Il Coro Genzianella è tra i cori soci fondatori della Federazione Cori del Trentino

Dal 2008 è presieduto da Andrea Trettel e da gennaio 2014 diretto dal m°Diego Cavada.